giovedì 19 maggio 2011

Shopping online mon amour

Argomento del giorno? Lo shopping online!
E’ un argomento, come un modo di fare acquisti che mi piace trattare perché riesce a portarti in posti dove a volte, fisicamente, è impossibile arrivare. Un esempio, nella mia piccola città, ahimè Foggia, mancano praticamente tutti i low brands più famosi, a partire da Zara per finire con H&M, ma la lista è molto ma molto più variegata. Per questo i siti che permettono di comprare online non danno altro che la possibilità a noi che adoriamo fare shopping di non dover accontentarci di quei quattro negozi che abbiamo, accorciandoci, in tutti i sensi le distanze, perché in altro modo dovrei aspettare di andare o a Bari, o a Molfetta o addirittura a Roma, ma come ben si può immaginare non è una cosa che può capitare così spesso, la vita è così piena di imprevisti!

L'unico problema? Il fatto di non poterli provare e toccare con mano. Comprare online soprattutto quando si tratta di abbigliamento o calzature è davvero difficile. Si può sbagliare taglia o numero di scarpe, oppure si può incappare nel problema che a vedere il capo un internet te ne innamori perdutamente però, quando una ha la sfiga dietro al collo come me, capita che addosso il risultato sia ben diverso.

E’ vero tanto aziende, anzi credo quasi tutte quelle che offrono questo servizio, devono per legge poter cambiare la roba in caso ci siano difetti, errori nella taglia… insomma il famoso diritto di recesso, come lo chiama la legge. Però io personalmente ci resterei molto male dover mandare indietro la roba perché quando faccio ordini online, mi scatta in automatico “l’ansia da pacco” così come la chiamo io. Quella voglia matta e irrefrenabile che il pacco arrivi entro uno schiocco di dita. Così mi conto i giorni, le ore e i minuti e quando la data si avvicina cerco di rinchiudere le persone in casa in modo che al momento dell’arrivo del pacco, questo trovi qualcuno ad accoglierlo! Insomma è una tragedia greca!

Il sito web dove più mi piace fare acquisti non è né di abbigliamento e né tanto meno di scarpe, è il sito della ELF, Eyes Lip Face, industria cosmetica che oltre oceano ha numerosissimi punti vendita e che ormai vende anche online per noi europei. Sinceramente però se non faccio l’ordine con qualche amica per dividere le spese di spedizione, aspetto le spese di spedizione gratis così pago di meno il trasporto e prendo qualche prodotto in più.

Ultimamente un'indagine condotta e pubblicata da Private Outlet, il Club privato di shopping online leader nel settore e-commerce, tende a sottolineare che anche gli uomini si stiano “accanendo” allo shopping online. In realtà io credo che si siano accanendo non solo allo shopping online ma allo shopping in generale. Il mio ragazzo appena vede una cosa che gli piace non ci pensa due volte a comprarsela. Entra, prova e paga! E’ risaputo che gli uomini ormai siano diventati più vanitosi di noi donne. L’unica differenza che continua ad esserci tra i sessi e che gli uomini, escono, se trovano qualcosa che gli piace se lo portano a casa altrimenti amen se ne fanno una ragione, mentre noi donne usciamo con l’intento di dover potare, assolutamente, qualcosa a casa e se non lo facciamo siamo completamente sconvolte. Più di una volta mi è capitato di mettere il muso a mio padre perché uscendo io, lui e mio fratello ha comprato qualcosa a lui e a me niente. Lo so è roba da pazzi, ma che ci posso fare se ho sempre bisogno di scarpe, gonne, pantaloni, camicie, magliette, foulard, scarpine, vestitini, occhiali da sole e borse? E poi sinceramente per me il mio armadio piange di continuo, mi sembra perennemente vuoto e non ho mai nulla di carino da mettere.

Ora mi chiedo, e ringrazio già in anticipo a chi risponderà e mi farà sentire meno pazza di quello che sono, che rapporto avete con lo shopping online? Quali sono i vostri siti-negozi preferiti? E quando secondo voi gli uomini usano o meno questo mezzo? Aspetto i vostri commenti, besitos.

* Ringrazio Sara di Mediahook per il topic!

7 commenti:

  1. Allora! Che gli uomini abbiano iniziato a prendere on line è verissimo.
    LA cosa che mi va meno giù è l'ansia di dover prendere qualcosa. Anche a me piace comprare delle cose, ma sempre più spesso in giro si trovano persone che le vedi che pur di comprare qualcosa passano ore nei negozi provando di tutto. E questo lo trovo davvero stupido. Scusa se non parlo propriamente di shopping on line, ma trovo che valga la stessa cosa per quello "su strada". E' bello prendere delle cose nuove perchè ti tira su il morale. Ma sinceramente non capisco tutte quelle persone che spendono un sacco di soldi in paccottiglia ogni settimana tanto per fare, senza poi averne mai realmente bisogno!

    RispondiElimina
  2. Che dirti Rano, come sempre mi trovi pienamente d'accordo. Lo shopping conpulsivo è da considerarsi davvero come una malattia e non solo per una questione economica!

    Mi farebbe piacere però se tu potresti illuminarci e illuminarmi su quali siti-negozi compri, magari ci scappa un regalino al fidanzato!

    RispondiElimina
  3. Ciao Maytuccia e Rano,
    io ho acquistato online e devo dire che mi sono divertita: primo perchè mia madre ha potuto sbirciare in diretta cosa sceglievo (nei negozi si stanca a corrermi dietro)secondo perchè risparmi molto:).
    Voi avete mai comprato su Private Outlet?
    ps. per lo shopping folle direi che come tutte le cose bisogna andarci cauti :P
    SaSa

    RispondiElimina
  4. bè terri,lo sai,io compro spesso su internet ormai,da settembre 2010 ho "scoperto" questo grande mondo dello shopping virtuale...ovviamente,come tutte le cose,va fatto con raziocinio,cioè su siti affidabili e seri,per comprare i vestiti bisogna un pò informarsi sulle taglie,o se possono cmq fare dei cambi eccetera eccetera...però fino ad ora personalmente,quando ho comprato sul web,mi sono trovata sempre bene...questa è la mia personalissima esperienza!baci gemè!

    RispondiElimina
  5. io amo lo shopping online perchè ti permette di trovare cose che diversamente non sapresti dove comprare!! lo uso soprattutto per gli accessori però, i vestiti preferisco vederli e toccarli con mano...

    http://audreyinwonderland-audrey.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Buongiorno,
    Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
    Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a figurare tra le pagine del nostro magazine e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

    Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti,

    Silvia

    silvia [at] paperblog.com
    Responsabile Comunicazione Paperblog Italia
    http://it.paperblog.com

    RispondiElimina
  7. Se ti piaci vedere quello che la moda propone, puoi guardare anche, http://www.pricedefy.it/comparatore/abbigliamento-e-calzature , dove si trovano tanti prodotti bellissimi

    RispondiElimina