mercoledì 16 marzo 2011

Le favole che diventano realtà


Oggi vi parlo di una favola del tutto italiana.
C’era una volta una giovane ragazza che di ritorno in Italia dopo l’esperienza di una anno presso Ralph Lauren a New York decide di iniziare a creare lei stessa degli abiti, il suo nome è Giulia Zoppa.

Inizialmente si presenta sul mercato con un piccolo progetto, limitato solo alla creazione su misura di abiti per clienti molto selezionate, che si passano l’indirizzo su dove prenotare capi in cachemire, classici e adattabili a stili e usi diversi. Poi lentamente le cose iniziano ad andare bene e nasce così la JMF Je m’en fous, letteralmente chissenefrega, che piano piano sta prendendo piede in Italia e chissà che tra un po’ non arrivi anche all’estero.

Il suo sito internet (jemenfous.it) è una gioia per la vista, grazie ai colori allegri e i simpatici animaletti che corrispondono ad una sessione ben precisa del sito web, ma è anche una gioia per l’udito, perché è possibile visitare il cyber spazio di JMF sulle dolcissime note di La prima cosa bella.

Se si sfoglia il catalogo in formato PDF è possibile ammirare non solo capi di abbigliamento da donna e da uomo ma anche delle dolcissime e coloratissime borse in stoffa, che prendono in giro noi donne e la nostra pazzia per Chanel e Birkin. In colori super estivi come un soffice arancio, il lilla, il celeste e il verdino le JMF bags sono ottime da essere usate per tutti i giorni.

Credo che sia un brand fresco e giovane da tenere sotto controllo. Spero vivamente che gli JMF stores raggiungano anche il sud della penisola, in modo da poter dare a tutti l’opportunità di conoscere questo marchio, per fortuna è disponibile un bel sito dove è possibile acquistare online (JMF Shop). Besitos.

4 commenti:

  1. ho visitato il sito, ci sono delle cose davvero carine!!!
    un bacionee

    http://fashion-whatelse.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. davvero carino il sito

    love ya
    http://theglamouravenue.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. che belllooooo mette allegriaaaaaaaa
    e ci vuole in questo periodo!bacissimiiii

    RispondiElimina
  4. Teniamolo d'occhio allora.

    RispondiElimina